contatore per sito

Terminata la XV Edizione del Funny Festival

Domenica 26 si è conclusa la 15esima edizione del Funny Festival di Campagnano che ha visto trionfare per la categoria Under Valerio Reale, che ha interpretato "La sera dei Miracoli" di Lucio Dalla e Stefano Baglioni per la categoria Over che ha interpretato un suo brano inedito dal titolo "Vedo". Al secondo posto, per la categoria Under, si sono classificate ex aequo due giovani artiste entrambe provenienti da Formello, Carolina Bosco e Giulia Molica, mentre per la categoria Over una rivelazione locale, Ramiz Joldas. A chiudere la classifica troviamo per gli Under Alice Dell'Anna di Campagnano e per gli Over Patrizia Pascale da Carbognano. Sul palco a premiare i vincitori il Sindaco Fulvio Fiorelli.

Il festival musicale ormai è diventato un appuntamento storico dell'estate campagnanese e riscuote ogni anno un grandissimo successo riuscendo ad attirare aspiranti cantanti da tutto il Lazio e non solo. Storica anche la band "Dove e Quando" che ormai da 15 anni accompagna live le esibizioni di tutti i cantanti in gara, senza mai sbagliare un colpo. Il livello della competizione, come sempre, è stato molto alto ed all'altezza delle aspettative del pubblico accorso in piazza per le tre serate. Un grande varietà di canzoni proposte dai cantanti: dai pezzi inediti ai classici della canzone italiana, fino alle ultime hit mondiali delle più grandi superstar.
Ciò ha reso la competizione ancora più avvincente e adatta ad un pubblico di tutte le età.
Una manifestazione multiculturale che ha visto premiare sul palco, durante le tre serate,come di consuetudine alcune realtà del paese: dalle contrade, alle squadre di calcio locali Real Campagnano e i giovani della Virtus Campagnano, che sono state appunto premiate per il loro lavoro svolto per la comunità. Ad arricchire le serate sono intervenuti come ospiti Maurizio Lipoli e Alex Parravano con l'inedito "Albero padre". Poi abbiamo visto esibirsi il coro "Una nota musicale" coordinato da Elisiana Paolucci a seguire Claudio Giovannini vincitore della XIV edizione categoria Over. A chiudere l'ultima serata sono intervenuti la band "After Down" e la scuola "Ritmo de Cuba" con le "Chicas de Cuba" corso di Iliana Bozzo e l'esibizione magistrale di Alessio Bozzo e Lada Poznyakova.
La voglia di fare e la passione per la musica degli organizzatori riescono ogni anno a creare uno spettacolo unico che non deve andare perduto, ma anzi deve crescere sempre di più e cercare di attirare ancora di più l'attenzione del grande pubblico.